Sindacato e Politica

Medici, Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari del 118 devono lavorare in sicurezza!

Medici, Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari del 118 devono lavorare in sicurezza!

Lo chiede la FIALS di Potenza.

C'è un serio problema di sicurezza per i lavoratori dell'Asp di Potenza in servizio presso il 118. Se ne fa carico la Fials, rilanciando le segnalazioni e le lamentele degli operatori. Dopo la riunione del 14 febbraio scorso, che non ha sortito effetti, il segretario provinciale Giuseppe Costanzo ha scritto a Lorenzo Bochicchio, direttore generale  dell'ASP di Potenza, a Francesco Saverio Negrone, Direttore Sanitario, al Servizio di Prevenzione e Protezione, ai rappresentanti per la sicurezza chiedendo di rendere disponibile una consistente documentazione.

Infermieri e Oss al collasso. CGIL: Direzioni Infermieristiche fanno finta di nulla!

Infermieri e Oss al collasso. CGIL: Direzioni Infermieristiche fanno finta di nulla!

Scatta la denuncia pubblica della CGIL di Ravenna: è un continuo abuso!

Già volte ci siamo occupati delle condizioni di sfruttamento contro ogni criterio e logica umana e lavorativa di Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari dell'Azienda USL della Romagna. In un servizio avevamo denunciato la carenza nel turno di notte di Operatori Socio Sanitari nelle Medicine, nelle Geriatrie e nelle Lungodegenze. Situazione che si ripercuote quotidianamente sulla parte Infermieristica, che sono costretti a fare i lavori di altre figure professionali, a saltare riposi e a fare doppi e tripli turni nel nome della carenza di personale. Sul caso si registra la dura presa di posizione della CGIL Funzione Pubblica di Ravenna, che punta il dito sulla Direzione Infermieristica dell'Azienda.

RSA Cicignano: interviene il sindaco di Montemurlo!

Infermieri e OSS senza stipendio da mesi, interviene il sindaco! CGIL esulta

Cooperativa non paga, famiglie in difficoltà!

FP CGIL di Prato esulta per l'intervento del sindaco di Montemurlo, sceso in campo con una lettera di richiesta di intervento da parte della Regione Toscana sul mancato pagamento di molte mensilità  

Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna: orario continuato per servizio navette.

Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna: orario continuato per servizio navette.

Lo rende noto la UIL FPL

Il servizio navetta funziona con orario continuato a decorrere dal giorno 11/02/2019; esso sarà attivo dalle ore 6,45 alle ore 21,30 senza periodi di pausa. L’ultima corsa verrà effettuata dal capolinea (Aula Campanacci) con partenza alle ore 21,15. Collega il centro di Ricerca con l’Ospedale. La decisione di abolire le 2 pause previste (9:45-10:00 e 17:45-18:00) nasce dalla mail inviata da un noto professionista dell'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna che non ha potuto utilizzare la navetta perché era in pausa.

Infermieri aggrediti in Pronto Soccorso: Nursing Up scende in campo per dire basta!

Infermieri aggrediti in Pronto Soccorso: intervenga Matteo Salvini!

A chiederlo il sindacato Nursing Up.

Gli infermieri del sindacato Nursing Up dicono condannano le violenze all’ospedale di Boscotrecase (in Campania). Basta aggressioni al personale, chiediamo presidi h24 nei Pronto Soccorso e misure di contrasto immediate al fenomeno che cresce ogni giorno di più. Appello al Ministro dell'Interno Matteo Salvini (LEGA): "intervenga a tutela dell'ordine pubblico".

Sottocategorie

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook o su Instagram!