Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: dal 1 aprile aumenti in busta paga.

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: dal 1 aprile aumenti in busta paga.

Grazie agli incentivi per le vacanze contrattali. Esulta la FIALS.

Dal 1 aprile prima e dal 1 luglio poi ci sarà un un'aumento dello 0,40 e 0,70 sulla busta paga dei lavoratori della sanità. Verrà remunerata l'indennità di vacanza contrattuale (circa 180 euro annui per 2019 - 2020 - 2021, totale circa euro 600) che si aggiunge all'aumento del rinnovo contrattuale, grazie all'azione incisiva della FIALS. Lo riferisce il segretario provinciale di Bologna, Alfredo Sepe.

"Si può fare di più, non siamo pienamente soddisfatte ma aumentare lo stipendio annuo dei lavoratori è sempre cosa buona e giusta, in questo modo ogni lavoratore avrà circa 1000 euro annui in più) una sorta di 14esima - conclude Sepe - noi portiamo soldi nelle tasche dei lavoratori, a differenza dei demagoghi che abbaiano alla luna, non firmano nulla e servono ancora a meno".

Diteci cosa ne pensate attraverso i vostri commenti sul Gruppo Facebook di Assocarenews.it.

E' l'ennesima vittoria per il sindacato bolognese delle autonomie locali e della sanità, che si aggiunge a quelle già messe in cantiere in precedenza. Sarà anche per questo che è il primo sindacato della sanità in città?

Esultano Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Oss e Professionisti Sanitari.

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email