Infermieri, Medici, Oss e Professionisti Sanitari: 13.000 assunzioni al Sud!

Infermieri, Medici, Oss e Professionisti Sanitari: 21.000 assunzioni al Sud!

Ecco quelle previste nel 2019 in Sicilia, Campania e Puglia

Annunciate ben 21.000 assunzioni al Sud tra Medici, Infermieri, Professionisti Sanitari ed OSS. Le Regioni che accoglieranno più operatori della salute sono la Sicilia, la Campania e la Puglia. Ciò grazie al rientro di bilancio e alla previsione di piani di riordino delle reti ospedaliere attese da anni e alla "Quota 100", che vedrà andare in pensione migliaia di lavoratori appartenenti alle specifiche categorie professionali. Proseguiamo per ordine.

Oltre ai professionisti sanitari e socio sanitari verranno assunte anche figure tecniche e amministrative, che serviranno a meglio gestire le carenze in questo settore.

Sicilia: previsti 5.000 posti

La Regione siciliana ha già previsto l'assunzione di 5000 unità. Il personale sanitario sarà selezionato inizialmente mediante graduatorie di concorsi già effettuati e stabilizzazioni di precari. Successivamente saranno indetti appositi Concorsi pubblici per coprire tutte le posizioni aperte e al momento lasciate scoperte. 

Ecco l'elenco delle aziende che assumeranno:

  • Ragusa > Asp Ragusa; Agrigento – Asp Agrigento; Caltanissetta – Asp Caltanissetta;
  • Catania > Asp Catania, Ospedale Cannizzaro, Ospedale Garibaldi, Policlinico;
  • Messina > Asp Messina, Policlinico, Istituto Bonino Pulejo per Neurolesi, Ospedali Riuniti Piemonte Pepardo;
  • Palermo > Asp Palermo, Ospedale Villa Sofia Cervello, Ospedale Civico, Policlinico;
  • Siracusa > Asp Siracusa; Trapani – Asp Trapani; Enna – Asp Enna. 

Per tenervi aggiornati sui bandi: LINK.

Campania: 7600 posti a disposizione di varie figure professionali

Recentemente il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha siglato i decreti che autorizzano l’inserimento nel mondo del lavoro di ben 7.600 unità da impiegare nelle Aziende sanitarie locali e in quelle ospedaliere. De Luca ha annunciato anche l'indizioni di Concorsi Pubblici ad hoc.

Tutto ciò reso possibile grazie ai piani di rientro in sanità, ma anche per effetto secondario del pensionamento di tanti professionisti sanitari, socio-sanitari, tecnici e amministrativi mediante la "Quota 100".

In Puglia 8000 unità

Da un veloce calcolo e basandosi sui concorsi espletati, sulle delibere regionali e sulle selezioni in itinere, anche in Puglia ci saranno assunzioni di massa. Previste ben 8000 chiamate al lavoro per Infermieri, Medici, Oss, Professionisti Sanitari, Tecnici e Amministrative in varie Asl e Aziende ospedaliere delle 6 province. Maggiori probabilità tra Foggia e Bari, ma ci sono anche grosse opportunità a Lecce, Brindisi, Tarano e nella provincia di Barletta, Andria e Trani.

Continuate a tenervi informati su:

Concorsi Sanità Pubblica: LINK;

Quotidiano Sanitario AssoCareNews.it: LINK.

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email