Patologie

Spazio riservato da AssoCareNews.it alle patologie più comuni e ai relativi rimedi scientifici per superare la malattia.

Colesterolo: linee guida per prevenire le malattie cardiovascolari

Colesterolo: linee guida per prevenire le malattie cardiovascolari

Linee guida colesterolo

In Italia, secondo i dati raccolti tra il 2008 e il 2012 dal Progetto Cuore, che valuta i fattori di rischio cardiovascolare nella popolazione adulta composta da uomini e donne di età compresa fra i 35 e 74 anni, il 36% degli uomini e il 39% delle donne sono ipercolesterolemici con valori di colesterolo nel sangue superiori a 240 mg/dl.

Sindrome Burnout: quanti Infermieri ne soffrono e quanti l'affrontano?

Sindrome Burnout: quanti ne soffrono e quanti l'affrontano.

Una patologia spesso silenziosa

La sindrome del burnout è descritta come una perdita di interesse nei confronti delle persone con le quali l’operatore svolge la professione. È definita come condizione caratterizzata da esaurimento emotivo (esaurimento delle risorse e diminuzione dell’energia), depersonalizzazione (atteggiamenti e sentimenti negativi, insensibilità e mancanza di compassione) e mancanza di realizzazione personale (valutazione negativa del proprio lavoro relativo a sentimenti di competenza ridotta) (Maslach & Leiter, 2000).

Influenza: la sindrome inizia a farsi sentire e mette in ginocchio i Pronto Soccorso.

Influenza: la sindrome inizia a farsi sentire e mette in ginocchio i Pronto Soccorso.

PS sovraffollati nell'Azienda USL Toscana Centro

"La sindrome influenzale inizia a farsi sentire e, in particolare, negli ultimi giorni, è stato registrato un incremento degli accessi ai nove pronto soccorsi dell’Azienda USL Toscana centro”. Lo rende noto il direttore del dipartimento emergenza e urgenza e area critica dell’Azienda, dottor Simone Magazzini. Gli accessi riguardano soprattutto pazienti con complicanze respiratorie, anziani e malati cronici e, dal momento che anche il fabbisogno dei posti letto è aumentato è stata rimodulata l’organizzazione negli ospedali attivando nei nove pronto soccorsi dell’Azienda il Piano previsto per l’iper afflusso.

Cancro al seno e danni da radioprotezione: attenti a non minimizzare il pericolo.

Cancro al seno e danni da radioprotezione: attenti a non minimizzare il pericolo.

Gentile Presidente Alessandro Beux,

La ringrazio per l’interessamento dimostrato verso la questione sollevata, che unitamente alla segnalazione stessa rappresentano, da soli, il giusto e legittimo coinvolgimento, rispettivamente del Vertice e della Base della professione di TSRM, ove, mi perdoni, alla segnalazione non vi è stato alcun contributo delle indicate “società di riferimento” SIRM e GISMa, sulle quali pure cade un istituzionale obbligo di vigilanza, in merito a tematiche professionali di notevolissima portata, complessità ed ampio interesse e rilevanza, il cui trattamento dovrebbe sempre chiamare in causa chi ha il dovere, nonché la specifica competenza, di garantire la qualità delle attività svolte dai professionisti, al contempo tutelando gli utenti ed i cittadini tutti; in tal senso rinnovo il biasimo verso la LILT che non coinvolgendo, nella compilazione dell’opuscolo de quo, né formalmente né in altro modo i TSRM, sembra voglia esercitare una indebita forma di opportunista monopolio culturale sul tema.

Tredicenne muore per arresto cardiaco: forse Brugada non diagnosticato.

Tredicenne muore per arresto cardiaco: forse Brugada non diagnosticato.

Il ragazzo era sano e in robusta costituzione

Sul banco di scuola all'Istituto comprensivo Alberto Mario ci sono dei fiori e il campetto di calcio dove Lorenzo è stato stroncato da un malore, è chiuso. A riferirlo la collega Melina Chiapparino de Ilmattino.it. A distanza di poco più di 24 ore dall'ultimo allenamento con i compagni della società sportiva Kodokan, la morte del 13enne napoletano, è ancora un mistero. Si è accasciato all'improvviso mentre giocava, era monitorato, seguito dalla famiglia, i certificati medici in regola. I genitori non si danno pace.

Partner

Il nostro Infermiere più bravo a casa vostra con un semplice clic!

Cosa state aspettando?

Scaricate la nostra APP sul vostro smartphone Android o Apple.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook o su Instagram!