Infermieri

Su AssoCareNews.it tutto ciò che riguarda la Professione Infermieristica in Italia e all'Estero.

Vi aspettiamo anche su Facebook: LINK.

Infermieri: nasce la Rete Fnopi a supporto della professione

Infermieri: nasce la Rete Fnopi a supporto della professione

L'Ordine degli Infermieri annuncia la nascita della "Rete Fnopi", ovvero di Quattro osservatori sottoposti ad una cabina unica di regìa.

Antonio De Palma di Nursing Up ammonisce il ministro della salute: senza gli Infermieri non osi iniziare alcuna riforma del SSN.

Infermieri e Riforma Sanitaria: il ministro Grillo non pensi di farla senza di noi!

La riforma sanitaria abbozzata del neo-Ministro della Salute Giulia Grillo è alle porte, ma gli Infermieri questa volta vogliono essere protagonisti e non essere considerati ancora una volta come figure marginali al SSN. Lo chiede a gran voce il presidente del sindacato Nursing Up, Antonio De Palma, che in una dota diffusa agli organi di informazione ribadisce la centralità della nostra professione rispetto ad ogni aspetto che riguardi direttamente o indirettamente l'assistenza ai pazienti.

Infermieri reggiani scrivono ai Cittadini: noi indispensabili per la vostra sicurezza.

Infermieri reggiani scrivono ai Cittadini: noi indispensabili per la vostra sicurezza

Sta facendo discutere e in positivo la "Lettera Aperta" inviata ai Cittadini di Reggio Emilia e provincia dalla presidente dell'Ordine degli Infermieri, Orienna Malvoni. E ciò a seguito delle polemiche sorte sui mass-media e sui social-network relative alla creazione dell'Auto Infermieristica per il Servizio Emergenza-Urgenza.

Infermieri licenziati per doppio lavoro: in Italia è vietato!

Infermieri licenziati per doppio lavoro: in Italia è vietato!

Sono stati licenziati perché facevano un doppio lavoro e non rispettavano gli obblighi del contratto con il quale erano stati assunti. E' accaduto a Treviso. Protagonisti dell'insolito accadimento 4 Infermieri: 3 di loro sono stati mandati a casa per giusto licenziamento, una quarta si è dimessa.

La storia di Michela Z., ex-infermiera libero professionista e il suo incubo professionale vissuto in una casa protetta tra Toscana ed Emilia Romagna.

Infermiera sola con 102 pazienti: quando la professione finisce sotto i piedi!

La testimonianza

Nel 2016 intervistai una collega Infermiera che lavorava con Partita IVA in una casa protetta ubicata sui monti tra Emilia Romagna e Toscana. La storia fu pubblicata su un altro quotidiano che all'epoca dirigevo e fece allora, come oggi, molto scalpore perché rappresentò una denuncia sulle condizioni di lavoro di tanti Infermieri precari o figli di nessuno (i liberi professionisti). Oggi possiamo svelare il suo nome: Michela Z.. 27 anni compiuti da poco. 

Missed Nursing Care: conseguenze mancata attuazione piano assistenziale.

Missed Nursing Care: conseguenze mancata attuazione piano assistenziale

Quali rischi si corrono?

Nei contesti sanitari può accadere che, a causa di molteplici fattori non attribuibili ai professionisti, gli infermieri non riescano a garantire un'appropriata e ottimale assistenza, poiché durante il turno di lavoro omettono/ritardano parzialmente o totalmente alcune attività di loro competenza necessarie alla persona assistita, che dal punto di vista della sicurezza della cure è da considerare un errore di omissione. Lo studio di questo fenomeno, definito Missed Nursing Care (MNC), dagli ultimi anni suscita molto interesse nello scenario infermieristico internazionale e nazionale.

Carrello Emergenza: tante cose da sapere!

Carrello Emergenza: responsabilità e gestione, si rischia omicidio colposo!

Come gestirlo e come utilizzarlo

In ogni reparto, che sia di tipo ospedaliero, riabilitativo o in case di riposo, è presente il cosiddetto "carrello delle emergenze" e ogni operatore sanitario, almeno una volta, ci si è dovuto confrontare. Ma quali sono le raccomandazioni, le responsabilità e le normative a riguardo? Occorre stare attenti!

Infermieri e lavori ripetitivi: ecco cosa rischiate!

Infermieri e lavori ripetitivi: ecco cosa rischiate!

I problemi del lavoro ripetitivo dell'infermiere sono tanti, ecco alcuni consigli per prevenire e ridurre i dolori legati ad una professione molto faticosa. In ogni struttura sanitaria, il lavoro costante degli infermieri è molto spesso sottovalutato, e la fatica in reparto si fa sentire fin dai primi anni universitari. Naturalmente più si va avanti con l’età e maggiore sarà l’usura e la fatica nel portare avanti una giornata lavorativa.

La foto incriminata

Infermiera come oggetto sessuale: ora basta, è bufera sui social!

Una foto postata da una barista in abiti succinti e una didascalia riaprono ancora una volta un tema assolutamente offensivo: il riconoscimento dell'immagine delle infermiere come oggetto sessuale! E' rivolta sui social! Ecco cosa è successo...

10.000 Infermiere/i fuori dal Sistema Sanitario dello Zimbabwe per aver scioperato: licenziate/i in tronco!

Zimbabwe: 10.000 Infermiere e Infermieri licenziati per lesa maestà

Scoppia la protesta a livello mondiale per il licenziamento in tronco di 10.000 Infermiere ed Infermieri africani in Zimbabwe per lesa maestà. La comunità scientifica internazionale protesta per la decisione del governo locale di mandare a casa migliaia di professionisti sanitari rei di aver scioperato per chiedere dei diritti sacrosanti e basilari.

Viaggio nel primo reparto a conduzione infermieristica!

Infermieri protagonisti: viaggio nel primo reparto senza medici!

Un intero reparto a conduzione infermieristica: non è un sogno e nemmeno una visione dal futuro. E' la realtà dell'Area di Cure Infermieristiche dell'Ospedale Galliera di Genova. Noi di Assocarenews.it vogliamo raccontare agli infermieri italiani come un'altra vita professionale sia possibile, attraverso le parole di chi la sta vivendo!

Sottocategorie

Spazio riservato alla Fnopi - Federazione Nazionale Ordine Professioni Infermieristiche (ex-Ipasvi).

Tutto sul Congresso Nazionale FNOPI, svoltosi dal 5 al 7 marzo 2018. Primo Congresso degli infermieri ed infermieri pediatrici italiani riuniti in Ordini!

Lo speciale del quotidiano sanitario AssoCareNews.it sulla Giornata Internazionale dell'Infermiere (12 maggio 2018).

Spazio di AssoCareNews.it dedicato ai Giovani Infermieri in Italia e all'estero!

Spazio riservato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per Infermieri.

AssoCareNews.it presenta la rubrica "Appunti Concorsi Infermieri", destinato a chi vuole ripassare ed integrare la propria preparazione alle selezioni pubbliche.

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Spazio riservato alle Associazioni Infermieristiche: comunicati, convegni, eventi.

AssoCareNews.it dedica questo spazio ai circa 12.000 Infermieri Pediatrici presenti in Italia.

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri Pediatrici nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Questo spazio è dedicato agli Infermieri Militari e di Polizia.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri Dirigenti e ai Coordinatori Infermieristici.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri che si dedicano di Sindacato e di Politica.

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

AssoCareNews.it dedica questo spazio alle evidenze scientifiche nel campo infermieristico e sanitario.

Dedichiamo questo spazio ai quotidiani sanitari e alla storia della stampa infermieristica in Italia. Scopriremo assieme a voi perché AssoCareNews.it è differente!

Spazio riservato da AssoCareNews.it alla Professioni Infermieristica all'estero.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook o su Instagram!