Infermieri

Su AssoCareNews.it tutto ciò che riguarda la Professione Infermieristica in Italia e all'Estero.

Vi aspettiamo anche su Facebook: LINK.

Infermieri specializzati, di famiglia e di comunità: ok del Governo.

Infermieri specializzati, di famiglia e di comunità: ok del Governo.

Priorità della politica professionale per rafforzare i diritti dei pazienti con la previsione di specializzazioni infermieristiche e, sul territorio, la realizzazione dell’infermiere di famiglia e degli ospedali di comunità; garanzia effettiva dei livelli essenziali di assistenza; ambiti di collaborazione e nuovo Patto per la salute sono gli argomenti centrali dell’incontro tra il sottosegretario al ministero della Salute Luca Coletto ha incontrato la presidente nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) Barbara Mangiacavalli e il portavoce FNOPI Tonino Aceti.

Infermieri pavesi: Luigia Belotti eletta presidente dell'OPI.

Infermieri pavesi: Luigia Belotti eletta presidente dell'OPI.

Ora a maggioranza si eleggerà nuovo direttivo.

Dopo le dimissioni del presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pavia, Michele Borri, per una serie di divergenze interne all'Assemblea dell'Ente, è appena stata eletta Luigia Belotti. AssoCareNews.it ha ricevuto la notizia poco fa dall'OPI al termine di una breve assemblea dei consiglieri regolarmente eletti. Stamani il presidente uscente aveva rilasciato una lunga dichiarazione per motivare la sua scelta. Stefania Melino sarà vice-presidente e Sebastiano Abela segretario.

Gli Infermieri non devono fare gli OSS: parola dell'OPI di Sassari.

Gli Infermieri non devono fare gli OSS: parola dell'OPI di Sassari.

Chiaro ed esaustivo il comunicato dell'Ordine sassarese.

"L’ Ordine delle Professioni Infermieristiche intende esprimere il proprio dissenso nei confronti delle accuse mosse verso i professionisti infermieri che ogni giorno operano all’interno dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari e, più in generale, in ogni ambito lavorativo" - con queste parole l'OPI di Sassari-Olbia-Tempio risponde alla lettera del Coordinamento Regionale del Sindacato Human Caring relativamente al rifiuto degli Infermieri di fare di fatto gli OSS.

Blatte in ospedale a Napoli, Infermieri indagati dalla magistratura.

Interviene il presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche, Ciro Carbone.

E' polemica a Napoli sulle blatte rinvenute in uno degli ospedali più importanti del territorio: il Vecchio Pellegrini. Pare che alcuni facinorosi abbiano voluto mettere in difficoltà la direzione sanitaria e la dirigenza del Pronto Soccorso portando dall'esterno delle blatte (il buon Pino Daniele le avrebbe chiamate "Scarrafoni"). Questa è l'ipotesi su cui si starebbe indirizzando la Procura della Repubblica, che avrebbe avviato indagini su alcuni Infermieri e altre figure professionali. Sul caso si registra l'intervento del presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Napoli, Ciro Carbone, che annuncia pene severe e confida nel buon esito delle indagini della magistratura.

Un'infermiera e il tumore: una storia di coraggio

Infermiera sconfigge il cancro... nel suo stesso ospedale!

Da infermiera a paziente oncologica

Chiara è una collega che una mattina di febbraio poco dopo le 6.30 ha timbrato l'ingresso nel suo ospedale, come altre migliaia di infermieri. Ciò che rende speciale quella timbratura è che è avvenuta dopo 18 mesi dall'ultima ma la prima dopo aver sconfitto il cancro.

Opi Treviso: il reparto a conduzione infermieristica sarà un successo!

Opi Treviso: il reparto a conduzione infermieristica sarà un successo!

Lo dichiara ad AssoCareNews.it la presidente Samanta Grossi

L'azienda ULSS n.2 di Treviso annuncia l'apertura di un reparto a totale conduzione infermieristica e insorgono i medici del sindacato Anaao, che continuano a non voler cedere spazi e attività assistenziali alle professioni sanitarie. Ovviamente la storia darà loro torto. La pensa così la presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche trevigiane, Samanta Grossi, che ha diramato un apposito comunicato stampa attraverso cui si spiega alla parte medica l'importanza di una simile unità operativa.

Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite: Infermieri in prima linea!

Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite: Infermieri in prima linea!

Anche Opi Firenze-Pistoia partecipa alla ricorrenza del 14 febbraio

Oggi è il giorno in cui in tutto il mondo si celebra una ricorrenza che mette il cuore al centro. Non si tratta della festa degli innamorati, ma della Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite, malformazioni del cuore presenti nel bambino fin dalla sua nascita. Si stima che ogni anno siano circa 8 su 1000 i bambini che vengono alla luce con una cardiopatia congenita. Anche l’Ordine delle professioni infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia vuol fare la sua parte, aderendo alla giornata a supporto della causa.

Infermieri no alla pulizia di frigo e di carrelli emergenza e terapia: cosa succede nella realtà?

Infermieri no alla pulizia di frigo e di carrelli emergenza e terapia: cosa succede nella realtà?

Tra il dire e il fare ci sono i Coordinatori e piani di lavoro di 30 anni fa

La maggiorate dei Coordinatori Infermieristici e dei Caposala italiani continuano ad utilizzare nei loro reparti e nei loro centri di cura piani di lavoro vecchi e superati, frutto del "si è sempre fatto così" e del "meglio fare così perché funziona". In tutte le Unità Operative, dall'emergenza alle degenze, dalle pediatrie alle geriatria, dalle chirurgie alle medicine, passando per il territorio e gli ambiti ambulatoriali ci si imbatte quotidianamente in piani di lavoro che sanno tanto di deprofessionalizzazione (o di demansionamento come piace a qualcuno). 

#RispettaChiTiAiuta: non alla violenza contro Infermieri e Professionisti della Salute.

#RispettaChiTiAiuta: no alla violenza contro Infermieri e Professionisti della Salute.

Iniziativa dell'OPI di Arezzo

L'hashtag lanciato dall'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Arezzo in poche ore è diventato virale a livello nazionale con oltre 40.000 condivisioni, anche perché accompagnato da un'immagine forte e piena di significato, così come lo slogan “no alla violenza contro gli operatori della salute”. Il Presidente aretino Giovanni Grasso, nominato la scorsa settimana al vertice del coordinamento regionale degli Ordini degli infermieri della Toscana, ha voluto fortemente lanciare questo messaggio anche con la produzione di uno spot che sarà presentato ad Arezzo il 4 marzo nell'ambito di un'iniziativa alla quale parteciperà anche la Presidente nazionale FNOPI Barbara Mangiacavalli.

Infermiere rischia ergastolo per omicidio aggravato: somministrò farmaco non prescritto.

Infermiere rischia ergastolo per omicidio aggravato: somministrò farmaco non prescritto.

I medici non sapevano nulla, lui somministra calmante, paziente deceduto per arresto respiratorio

Ha somministrato un calmante ad un paziente, poi morto, al solo scopo di sedarlo e lavorare di meno. E' l'accusa nei confronti di un Infermiere, indagato per omicidio aggravato al termine delle indagini dei carabinieri del Nas coordinate dalla procura di Asti. Il decesso sospetto nel 2015 presso l'ospedale di Carmagnola (Torino). L'operatore sanitario è accusato di avere provocato, con la somministrazione del farmaco, la crisi respiratoria che ha ucciso il paziente.

Infermiera organizzava corsi intramuscolo e sottocute per laici: richiamata dall'Ordine.

Infermiera organizzava corsi intramuscolo e sottocute per laici: richiamata dall'Ordine.

E' iscritta all'OPI di Padova

Una Infermiera di 24 anni, Beatrice Fattori, è stata formalmente richiamata dall'OPI di Padova per aver organizzato corsi di formazione riservato ai LAICIi su intramuscolo e sottocute. Il "cazziatone", motivato, Le è stato impartito dall'interna dirigenza ordinistica della sua provincia. La neo-laureata prometteva una full-immersion di una sola ora per imparare a somministrare farmaci per via muscolare e sottocutanea alla modica cifra di 15 euro a persona.

Sottocategorie

Spazio riservato alla Fnopi - Federazione Nazionale Ordine Professioni Infermieristiche (ex-Ipasvi).

Tutto sul Congresso Nazionale FNOPI, svoltosi dal 5 al 7 marzo 2018. Primo Congresso degli infermieri ed infermieri pediatrici italiani riuniti in Ordini!

Lo speciale del quotidiano sanitario AssoCareNews.it sulla Giornata Internazionale dell'Infermiere (12 maggio 2018).

Spazio di AssoCareNews.it dedicato ai Giovani Infermieri in Italia e all'estero!

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Spazio riservato alle Associazioni Infermieristiche: comunicati, convegni, eventi.

AssoCareNews.it dedica questo spazio ai circa 12.000 Infermieri Pediatrici presenti in Italia.

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri Pediatrici nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Questo spazio è dedicato agli Infermieri Militari e di Polizia.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri Dirigenti e ai Coordinatori Infermieristici.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri che si dedicano di Sindacato e di Politica.

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

AssoCareNews.it dedica questo spazio alle evidenze scientifiche nel campo infermieristico e sanitario.

Dedichiamo questo spazio ai quotidiani sanitari e alla storia della stampa infermieristica in Italia. Scopriremo assieme a voi perché AssoCareNews.it è differente!

Spazio riservato da AssoCareNews.it alla Professioni Infermieristica all'estero.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!