Emodinamica

Come interpretare un'EGA?

Emogasanalisi: come leggerlo e interpretare i risultati?

Ecco a cosa bisogna fare attenzione

A tutti noi Infermieri ed Infermieri Pediatrici, durante la nostra pratica professionale, sarà capitato di dover fare un’emogasanalisi, o più comunemente EGA, esame di competenza ambivalente (sia medica che infermieristica) che attraverso il prelievo in diversi potenziali punti di repere (radiale, brachiale e femorale) permette di misurare le pressioni parziali dei gas arteriosi e pH del sangue.

Infermieri: come gestire un Catetere Venoso Centrale?

CVC: Infermieri come gestire un Catetere Venoso Centrale.

Ecco a cosa serve fare attenzione.

Chi di noi lavora o ha lavorato per lo più in terapie intensive avrà sicuramente avuto modo di confrontarsi con patologie e tipologie di pazienti che richiedono l’inserimento e relativa gestione del catetere venoso centrale: solitamente indicato come CVC, è un dispositivo medico specifico per l'accesso venoso che viene inserito in una vena centrale per consentire una via ematica stabile e di lunga durata e che garantisce l’infusione intermittente o continua di farmaci iperosmolari e/o irritanti, terapie nutrizionali ed emoderivati e che permette l’emofiltrazione, il monitoraggio della pressione venosa centrale (PVC) e valutazioni emodinamiche complesse.

Sai leggere correttamente un Emocromo?

Infermieri: come leggere un Emocromo?

Siete sicuri di saper fare?

L'emocromo, ovvero esame emocromocitometrico, è sempre il primo richiesto nei controlli ematici di routine, perché consente di avere un quadro abbastanza completo delle condizioni di salute del paziente.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!